Gestire il 67526
Meccanismo

5 consigli per gestire al meglio il vostro bankroll

Una volta esaurito questo capitale, il giocatore non potrà più continuare a giocare, per questo motivo il desiderio di tutti è quello di preservare i propri soldi e, anzi, aggiungerne altri. Un errore molto comune in cui cadono i giocatori alle prime armi è quello di non fissarsi dei limiti ma soprattutto di non conoscere i propri: giocare a livelli troppo alti non fa che incrementare il rischio di perdere tutto il proprio bankroll, soprattutto se si realizza che il blackjack sia una miscela tra casualità, bravura del giocatore e la sua fortuna. Tuttavia, le oscillazioni possono essere molto frequenti, anche se si conoscono miliardi di strategie per vincere. Stabilire una cifra precisa è un fatto personale, perché ognuno è diverso e, di conseguenza, lo sono anche le proprie esigenze quando si tratta di puntate e partite. Una differenza notevole è dovuta al livello di esperienza del giocatore: un professionista che gioca per vincere importanti somme non si creerà il problema di scommettere cifre altrettanto grandi, mentre un giocatore alle prime armi si conterrà scommettendo somme più piccole per il gusto di giocare e comprendere meglio i meccanismi del gioco. Tuttavia, la somma che costituisce il bankroll è strettamente collegata alla disponibilità economica di ogni individuo. Non basta decidere una cifra casuale e scommetterla durante una serata perché, se questa non viene soppesata in relazione alla propria possibilità, potremmo mettere in guai seri il nostro stipendio o magari i nostri sudati risparmi.

La gestione del bankroll chiamata anche BRM — Bankroll management è senza controverso una delle fasi più critiche e importanti della vita professionale di ogni giocatore che si rispetti. Che come giocando a poker o alle slot, più il vostro bankroll sarà amministrato con intelligenza e dedizione più avrete maggiori possibilità di prolungare la vostra presenza attorno al tavolo verde. Se state cercando alcune buone strategie di amministrazione del vostro denaro da divertimento, continuate a leggere questo articolo. Dividete il vostro bankroll in unità più piccole. Dividere il proprio bankroll in unità costituisce la base per molte strategie BRM. In parole povere, stiamo parlando di un modo più agevole di contare le proprie finanze affinché consiste nel dividere il proprio bankroll in unità pari alle proprie puntate medie. Il vantaggio principale delle unità di scommessa è che vi daranno un modo più semplice, pulito e immediato di gestione del vostro bankroll. In più, giocare per unità vi darà un modo più immediato di calcolare i vostri profitti o le vostre perdite rispetto al bankroll assoluto. Questo metodo vi aiuterà inoltre a non inseguire le perdite.

La gestione del bankroll è una avvenimento molto importante quando si gioca alle slot machine. Quando giochi alle slot machine, devi ricordare che se una macchina sta pagando, lo saprai in pochi giri. Quindi pensa a come le cose sarebbero potute essere diverse se te ne fossi andato avanti mentre avevi ancora soldi in bisaccia. Per risolvere questo problema ci sono alcuni consigli che puoi seguire. Leggi di seguito per capire come gestire meglio il tuo bankroll. Questo è un atteggiamento disfattista. Se pensi affinché tu sia un perdente, perderai, perchè giocherai incautamente, senza pensare o reputare il valore del denaro o le conseguenze delle tue azioni sconsiderate.

La prima cosa da fare è accertare la cifra iniziale che si desidera scommettere al tavolo della roulette. Ci sono diversi aspetti che incidono sul bankroll iniziale e bisogna tenerne calcolo sin da subito. Molto dipende da che tipo di giocatore sei alle prime armi, esperto o high rollerdal proprio modo di giocare, se utilizzi strategie e quando tempo vuoi circolare seduto al tavolo virtuale della roulette. Questo è importante per evitare di finire in bancarotta e per non rimanere vittime del gioco compulsivo. Facciamo un esempio pratico. Un buon atteggiamento di gestire questo denaro è di dividerlo in euro al giorno. Questi mille euro possiamo suddividerli in quattro sessioni di gioco in parti uguali, ovvero euro, da utilizzare in diverse parti della giornata. Dobbiamo considerare ciascuno sessione di gioco in maniera autonoma, come se non disponessimo del avanzo dei soldi.

Previous Post Next Post

Leave a Reply